ATTO DI DIFESA: NELSON MANDELA E IL PROCESSO RIVONIA

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: Bram Fischer
Regista: Jean van de Velde
Interpreti: Peter Paul Muller, Antoinette Louw, José Domingos
Anno di produzione: 2017
Paese produzione: Sudafrica, Olanda
Genere: Biografico

TRAMA:
L’Apartheid dilaga nel Sudafrica del 1963 quando dieci uomini vengono arrestati in una fattoria della Rivonia con l’accusa di cospirare per commettere sabotaggi e atti violenti contro il repressivo governo sudafricano. Il tenace avvocato bianco Bram Fisher accetta la sfida come capo della difesa. Scopre presto che anche il leader politico Nelson Mandela è coinvolto nel processo. Mandela incoraggia i compagni imputati con lui a dichiararsi non colpevoli e fare luce sul sistema di corruzione a danno della popolazione africana. Quando l’esito del processo sembra volgere al peggio, Mandela pronuncia il suo famoso discorso “I’m prepared to die (Sono pronto a morire)”, in cui sostiene come la resistenza dell’ANC (African National Committee) sia giustificata. Ma l’appassionato discorso di Mandela sarà sufficiente a salvare le vite di questi uomini?

COLLOCAZIONE: DVD07526


MEMORIE ANIMATE DI UNA REGIONE

Il Sistema Regionale delle Mediateche del Friuli Venezia Giulia promuove la raccolta su territorio regionale dei film di famiglia e del cinema amatoriale. Ciascuna mediateca organizzerà, per il proprio ambito provinciale, l'Home Movie Day, ovvero un'occasione di raccolta dei filmini in diversi formati (i più diffusi sono 9,5mm, 8mm, Super8, 16mm). Successivamente le mediateche valorizzeranno i filmati raccolti e digitalizzati attraverso un sito internet appositamente dedicato: memorieanimatefvg.it.

Il Sistema regionale delle Mediateche realizzerà presso le proprie sedi quattro eventi pubblici di presentazione dei risultati con la proiezione delle pellicole digitalizzate nell’ottica di promuovere l’accessibilità ai materiali e il riconoscimento della loro importanza storica ed etnografica.

La Mediateca di Gorizia nel corso degli anni ha raccolto centinaia di film amatoriali e di famiglia e gli ha resi disponibili sul proprio canale YouTube. GUARDALI ORA!


LA LICEALE, IL DIAVOLO E L'ACQUASANTA

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: La liceale, il diavolo e l'acquasanta
Regista: Nando Cicero
Interpreti: Gloria Guida, Lino Banfi, Alvaro Vitali
Anno di produzione: 1979
Paese produzione: Italia
Genere: Commedia

TRAMA:
Tre episodi con gli outsider della commedia erotica all'italiana. La giovane e bellissima Luna, per sfondare come cantante, è disposta a concedersi al suo angelo custode sceso sulla Terra per proteggerla. L'agente di polizia Carmine Petralia, innamorato di Concetta, si trova come rivale un gay sul punto di covertirsi. Lino, che rischia di essere sfrattato dall'abitazione, accetta di vendere l'anima al diavolo, che si presenta per reclamare anche qualcos'altro.

COLLOCAZIONE: DVD00093


LIBERI ARMATI PERICOLOSI

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: Liberi armati pericolosi
Regista: Romolo Guerrieri
Interpreti: Stefano Patrizi, Benjamin Lev, Max Delys
Anno di produzione: 1976
Paese produzione: Italia
Genere: Drammatico, thriller

TRAMA:
Tre giovani ragazzi di buona famiglia si rendono colpevoli di una lunga serie di crimini: rapine, sparatorie ed omicidi. Con la polizia sulle loro tracce, i criminali passano a prendere la fidanzata di uno di loro prima di tentare di fuggire in Svizzera.

COLLOCAZIONE: DVD00172


LA BESTIA UCCIDE A SANGUE FREDDO

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: La bestia uccide a sangue freddo
Regista: Fernando Di Leo
Interpreti: Klaus Kinski, Margaret Lee, Rosalba Neri
Anno di produzione: 1971
Paese produzione: Italia
Genere: Horror, thriller

TRAMA:
L'ennesimo litigio tra Hans e sua moglie Ruth contraddistingue il viaggio che l'uomo compie per rinchiudere la moglie nella clinica psichiatrica per sole donne del prof. Osterman. Ma nell'ospedale si aggira nottetempo un individuo incappucciato che, dopo aver attentato invano alla vita della ricca signora Cheryl Hume, decapita un'infermiera nel giardino, pugnala barbaramente Ruth nel suo letto, rinchiude un autista, reo di averlo disturbato, nella Vergine di Norimberga, massacra con una scure Anna (una ninfomane) e colpisce con la freccia di un'antica balestra miss Pearl, affacciatasi alla finestra della camera dove stava consumando un rapporto saffico con l'infermiera Hilde. Il dottor Osterman e il suo imperscrutabile assistente, il dott. Francis Klay, cercano di arginare il diffondersi del panico nella clinica nascondendo temporaneamente l'entità della strage alla polizia, ma poi chiedono aiuto all'ispettore Korres che per acciuffare l'assassino organizza una trappola con Cheryl come esca.

COLLOCAZIONE: DVD00231


UOMINI SI NASCE, POLIZIOTTI SI MUORE

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: Uomini si nace, poliziotti si muore
Regista: Ruggero Deodato
Interpreti: Marc Porel, Ray Lovelock, Adolfo Celi
Anno di produzione: 1976
Paese produzione: Italia
Genere: Azione, drammatico

TRAMA:
Due poliziotti, Alfredo e Antonio, membri di una squadra speciale che usa metodi fuori dalle regole ed a cui è data la licenza di uccidere, devono catturare un noto criminale romano. A tal fine indagano sotto copertura.

COLLOCAZIONE: DVD00198


TUTTI DEFUNTI... TRANNE I MORTI

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: Tutti defunti... tranne i morti
Regista: Pupi Avati
Interpreti: Gianni Cavina, Francesca Marciano, Carlo Delle Piane
Anno di produzione: 1977
Paese produzione: Italia
Genere: Commedia, thriller

TRAMA:
Nel castello dei marchesi Zanetti giunge, in un giorno del 1950, Dante che sta facendo il giro delle antiche famiglie emiliano-romagnole per vendere il libro ricavato da un vecchio manoscritto e contenente una profezia: la morte di 9 membri della decaduta famiglia servirà a indicare il tesoro nascosto che ne risolverà i problemi economici. Infatti, celebrato il funerale del marchese Ignazio (che stranamente torna in casa e riposa su di un vasto tavolato), vengono variamente assassinati: la serva, il cameriere Giulio, i marchesi Ottavio e Letizia, Donald, eccetera. Nel giro di poco tempo, al castello rimangono la marchesina Ilaria, il piazzista Dante e l'investigatore Martini che non è riuscito a cavare un ragno dal buco. Trovato il libro e letta la profezia, la figlia del finto defunto marchese Ignazio capisce il messaggio; ma è tardi.

COLLOCAZIONE: DVD00200


MOLECOLE DI ANDREA SEGRE

MOLECOLE - Il nuovo film di Andrea Segre

Kinemax Gorizia e Palazzo del Cinema – Hiša filma
Venerdì 4 settembre, ore 20.00
INGRESSO UNICO 5 EURO
Il regista Andrea Segre sarà presente in sala.

Proiettato durante la serata di pre-apertura della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Andrea Segre presenterà al pubblico goriziano la sua nuova opera concepita durante il lockdown.

MOLECOLE, girato in parte usando i vecchi “filmini” della famiglia Segre, sarà l'occasione per presentare al pubblico goriziano la campagna per l'HOME MOVIE DAY di Gorizia, che si terrà nel mese di ottobre 2020. I cittadini del territorio isontino saranno chiamati a portare alla Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” i loro film di famiglia e amatoriali, girati normalmente nei comuni formati ridotti (9,5mm, 8mm, Super8, e talora 16mm).
La mediateca, nell'ambito di un progetto di ambito regionale denominato MEMORIE ANIMATE DI UNA REGIONE – Raccolta, riuso di film amatoriali in Friuli Venezia Giulia, cui partecipano tutte le mediateche della Regione, si propone di costituire una storia per immagini dell'isontino attraverso le pellicole girate dai privati, pellicole che offrono uno sguardo inedito e originale della vita di questo territorio.
Il film sarà presentato in sala dal regista e l'iniziativa dell'Home Movie Day sarà invece illustrata da Silvio Celli.

SINOSSI: Ci sono cose che è molto difficile per un padre condividere con il proprio figlio e che un figlio può iniziare a capire solo diventando padre.
Tra febbraio e aprile di quest’anno Andrea Segre, che da anni vive a Roma, è rimasto bloccato dal lockdown a Venezia, la città di suo padre Ulderico. Lì stava lavorando a due progetti di teatro e cinema sulle grandi ferite della città: il turismo e l’acqua alta. Mentre girava, il virus ha congelato e svuotato la città davanti ai suoi occhi, riconsegnandola alla sua natura e alla sua storia, e in qualche modo anche a lui. Ha raccolto appunti visivi e ha trascorso quei giorni nella casa di famiglia, dove ha avuto modo di scavare nei ricordi. Archivi personali in Super8 del padre del regista e vero protagonista del film si alternano a incontri con cittadini veneziani, che raccontano il rapporto tra la città e le acque e nello stesso tempo vivono l’arrivo inatteso del grande vuoto che ha invaso Venezia e gran parte del mondo.
A tenere insieme le immagini sono la voce fuoricampo del regista, le musiche di Teho Teardo e un’atmosfera di attesa e stupore, che pervade tutto il materiale visivo ed esistenziale di questo strano viaggio.

"Per fare un film bisogna pensarlo, scriverlo, organizzarlo, girarlo. Per MOLECOLE non c'è stato nulla di tutto ciò. Non mi sono nemmeno accorto di girarlo. L'ho vissuto ed è uscito da solo, in un tempo e una dimensione che non potevo prevedere. MOLECOLE è sgorgato. Come l'acqua. Come le molecole, la materia di cui tutti siamo fatti, ma che non possiamo vedere." Andrea Segre

ANDREA SEGRE: Apprezzato regista e documentarista italiano attento ai problemi dell'immigrazione e del territorio, Andrea Segre nasce a Dolo, in provincia di Venezia, il 6 settembre 1976. Laureatosi nel 2000 in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna, si specializza in Sociologia della Comunicazione, disciplina di cui è dottore di ricerca, dal 2005, e docente presso l'ateneo bolognese. Interessato al documentario, soprattutto a carattere sociale, esordisce alla fine degli anni Novanta con alcune importanti esperienze televisive in Rai. A partire dal 2001, si avvicina al documentario d'autore e al movimento dei documentaristi italiani, dal gruppo di "Doc.it" (associazione dei documentaristi italiani) all'esperienza dell'"Apollo11" (gruppo di artisti che si occupano del quartiere Esquilino di Roma, ad alto tasso di immigrazione). Tra i suoi lungometraggi più apprezzati Io sono Li (2011), La prima neve (2013), L’ordine delle cose (2017), Il pianeta in mare (2019).



L’evento è organizzato dal Sistema regionale delle Mediateche del Friuli Veneiza Giulia in occasione de "MEMORIE ANIMATE DI UNA REGIONE – Raccolta, riuso di film amatoriali in Friuli Venezia Giulia".
Un progetto che coinvolgerà le mediateche del FVG con il contributo della regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con: Avi- Associazione Videoteche e Mediateche Italiane, Laboratorio La Camera Ottica, La Cineteca del Friuli, Soprintendenza Archivistica del Friuli Venezia Giulia.

VIVERE LA MEDIATECA

“Vivere la Mediateca” è una rubrica nata per far scoprire i servizi che offre la mediateca a chi ancora non la conosce. Curata dal nostro collaboratore Steven Stergar, la rubrica viene pubblicata settimanalmente sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Youtube.

▶ Scopri la playlist! ◀

 


CACCIA A OTTOBRE ROSSO

SCHEDA TECNICA:
Titolo originale: The Hunt for Red October
Regista: John McTiernan
Interpreti: Sean Connery, Alec Baldwin, Scott Glenn, James Earl Jones, Sam Neill
Anno di produzione: 1990
Paese produzione: USA
Genere: Azione, avventura, thriller

TRAMA:
Il più sofisticato sottomarino nucleare sovietico mai costruito, l'Ottobre Rosso, è in rotta verso la costa americana, sotto la guida del Comandante Marko Ramius. Il Governo americano ritiene che Ramius stia programmando un attacco. Solo un analista della CIA ha un'opinione differente: egli pensa che Ramius stia cercando di disertare, ma gli rimangono solo poche ore per individuarlo e provare la propria tesi, perché anche l'intera marina russa è sulle tracce del sottomarino.

COLLOCAZIONE: DVD01686