Nel novembre del 2015 scompariva a Gorizia, all’età di 73 anni, Sandro Scandolara, noto critico cinematografico de Il Piccolo, nonché autore di numerosi saggi su monografie e riviste di cinema. La vedova di Scandolara, Roberta Turrin, ha deciso di donare all’Associazione Palazzo del Cinema – Hiša filma l’intera biblioteca e l’intero archivio di cinema del marito.

Si tratta di un fondo di grandissima importanza, costruito da migliaia di pubblicazioni e da centinaia e centinaia di unità archivistiche (locandine di film, manifesti e depliant di rassegne cinematografiche, programmi di sala, documenti sull’attività della Federazione Italiana Cineforum, ecc.). Nel fondo si ritrovano numerosi e rari volumi in lingua slovena, tedesca, francese e inglese.

>> Biografia di Sandro Scandolara
      Presentazione di Roberta Turrin, moglie di Sandro Scandolara